Rinnovo del protocollo d'Intesa per le imprese femminili

Si è concluso l’iter per la firma digitale dell’ulteriore Atto di proroga del Protocollo d’intesa per lo sviluppo e la crescita delle imprese femminili sottoscritto il 4 giugno 2014, già a suo tempo prorogato fino al 31 dicembre 2017, tra Dipartimento per le pari opportunità, Ministero dello sviluppo economico, Associazione bancaria italiana (ABI) e le associazioni rappresentative, tra cui Confesercenti. L’Atto di proroga estende per ulteriori due anni, ossia fino al 31 dicembre 2019, la validità del Protocollo in questione con il quale è stato avviato un rapporto di collaborazione tra le Parti firmatarie per favorire la possibilità di accesso al credito da parte delle imprese a prevalente partecipazione femminile e delle lavoratrici autonome.

Infatti, la Sezione Speciale è stata costituita nell’ambito del Fondo centrale di garanzia per le PMI per la concessione di agevolazioni nella forma di garanzia diretta, cogaranzia e di controgaranzia a favore delle imprese femminili e delle professioniste.

Il Coordinamento Nazionale per l’Imprenditoria Femminile di Confesercenti è attivo per dare informazioni alle imprenditrici sulla Sezione Speciale del Fondo di Garanzia. Le interessate possono richiedere informazioni inviando un’e-mail a: impresadonna@confesercenti.it

 Visita http://imprenditricioggi.governo.it/garanzia.html

Leggi il Protocollo

Condividi
Ottobre 2018
 
Archivio: anno 2018
» Gennaio
» Marzo
» Aprile
» Maggio
» Giugno
» Luglio
» Agosto
» Ottobre
» 2010
» 2012
» 2011
» 2013
» 2014
» 2015
» 2016
» 2017
» 2018