Nuoro, Delia Cualbu: dall?hotel di famiglia al Marketing per il turismo

Poco più che trentenne, laureata in lingue e specializzata in promozione turistica. La storia di questa imprenditrice del nuorese affonda le sue radici nella famiglia. E nell’Hotel  Cualbu a Fonni. “Respiro turismo da quando ero in fasce e posso dire di aver ereditato da mio nonno e da mio padre la passione per questo lavoro così speciale, perché fare turismo in una terra come la Sardegna significa, prima ancora di offrire ristorazione e posti letto, trasmettere la conoscenza del territorio e far vivere una esperienza”. Nel cuore della Sardegna è arrivata a fare rete fra operatori così da offrire tutto il territorio. “Credo di essere sempre stata appassionata e affascinata dal mondo del turismo perché fare turismo dalle nostre parti non può mai essere solo un caso. Sentivo quindi che qualcosa mi mancava e che non potevo restare ad aspettare, volevo cercare di fare il massimo per portare più turisti possibile ma mi scontravo ogni volta con le difficoltà che derivano dalla poca promozione del territorio, dai problemi di accessibilità ma soprattutto con le difficoltà che nascono nel capire nel poter scegliere le corrette azioni di promozione marketing per un’impresa come la nostra in un territorio difficile.” Da qui l’esigenza di specializzarsi sempre più con impegno e studio costante: viaggi, esperienze all’estero, innovazione, alta formazione in marketing per le destinazioni turistiche e nella realizzazione eventi e nel campo del marketing web digitale oggi le consentono di portare tutto il know how nell’azienda di famiglia con tutte le difficoltà del caso “perché il passaggio generazionale di competenze non è stato indolore poiché si sa, con l’avvento di internet e dei low cost il mondo del turismo è cambiato radicalmente e di conseguenza sono cambiati i parametri della promozione che si è spostata prevalentemente sul bisogno di una costante e corretta presenza online delle attività, ma essere presenti sul web vuol dire innanzitutto avere un prodotto vincente e un management che funzioni offline nel mondo reale oltre che una corretta strategia di promozione, tutte cose importanti per le quali non ci si può improvvisare”. È proprio grazie a questa tenacia nel voler far crescere l’impresa di famiglia, che ha deciso di mettere a disposizione di altre aziende le sue competenze affiancando l’attività in hotel ad una società di consulenza creata ad hoc. “Perché alla base dello sviluppo di un territorio c’è la condivisione di conoscenza e di esperienza”.

 


A cura di Sabrina Pes - Direttore Responsabile della rivista Confesercenti Informa di Confesercenti Sardegna.



Condividi
Dicembre 2012
 
Archivio: anno 2012
» Gennaio
» Marzo
» Aprile
» Maggio
» Giugno
» Luglio
» Agosto
» Ottobre
» 2010
» 2011
» 2012
» 2013
» 2014
» 2015
» 2016
» 2017
» 2018