Oristano, Suzy Serrenti e Cinzia Montisci: dai gioielli alle calzature, due negozi e tempo libero

 

Due imprenditrici con la passione per il commercio, ma con un occhio sempre rivolto alla famiglia. È questa la storia di Suzy e Cinzia che hanno iniziato con un negozio di gioielli in franchising Blue Spirit per poi allargare la propria attività in un settore diverso, quello delle calzature e gli accessori, aperto due anni fa, entrambi in Corso Umberto. “Avevamo l’idea di crescere e non fossilizzarci, ci abbiamo creduto e ora sta andando bene. Abbiamo fatto una scelta importante e molto impegnativa, ma abbiamo deciso di ritagliare anche il tempo per le nostre famiglie, prendendo due dipendenti part-time”. Affrontano il mercato con l’esperienza di chi è in questo settore da tanti anni, nonostante la giovane età e non si sono mai fermate nell’affrontare i cambiamenti del commercio. “Tra poco abbandoneremo il franchising per avere un negozio senza schemi imposti. Come per le calzature bisogna stare al passo con i tempi e le esigenze dei clienti, ma soprattutto avere prodotti per tutte le esigenze e per tutte le tasche, in modo da riuscire ad accontentarli e permettergli di acquistare anche in un momento così difficile per l’economia delle famiglie”.

 


A cura di Sabrina Pes - Direttore Responsabile della rivista Confesercenti Informa di Confesercenti Sardegna.


 

Condividi
Dicembre 2018
 
Nessun articolo di archivio presente
Archivio: anno 2018
» Gennaio
» Marzo
» Aprile
» Maggio
» Giugno
» Luglio
» Agosto
» Ottobre
» 2010
» 2011
» 2012
» 2013
» 2014
» 2015
» 2016
» 2017
» 2018