Quali sono le misure a sostegno dell’imprenditoria femminile?

Per dare risposta a questa domanda si è tenuta la prima riunione operativa del Coordinamento Imprenditoria Femminile di Confesercenti Sicilia presieduta da Anna Maria Ulisse e con il coordinamento di Noemi Gallo.

Ad illustrare tutti gli strumenti creditizi – da quelli interni al sistema Confesercenti ai fondi messi a disposizione dal governo nazionale, da Invitalia e dal nuovissimo Pnrr – è stato Costantino Francesco, responsabile Area credito dell’associazione in Sicilia.

Una mattinata interessante piena di input, iniziata con il racconto in prima persona di 5 imprenditrici siciliane componenti del coordinamento regionale di Impresa Donna Confesercenti: Francesca Costa (Settore carburanti, Palermo), Giusi Maccarrone (Ristorazione, Catania), Dominga Monte (Ristorazione, Lipari-Messina) Mariella Muti (titolare B&B, Siracusa), Anna Maria Romano (settore Moda, Trapani).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.