Sezione Speciale per le PMI femminili del Fondo Centrale di Garanzia

Dal 14 gennaio 2014 è operativa la Sezione Speciale Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità – del Fondo di Garanzia per le Piccole e Medie Imprese dedicata alle imprese femminili.
La Sezione Speciale è stata istituita con convenzione del 14 marzo 2013 tra Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità, Ministero dello Sviluppo Economico e Ministero dell’Economia e delle Finanze, sottoscritta ai sensi del Decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze di concerto con il Ministro dello Sviluppo Economico del 26 gennaio 2012.
Le risorse della Sezione Speciale, pari a € 20.000.000, sono impiegate per interventi di garanzia diretta, controgaranzia e cogaranzia del Fondo mediante compartecipazione alla copertura del rischio. Nell’ambito della Sezione Speciale, una quota pari al 50% della dotazione è riservata alle nuove imprese.
Per la sezione speciale sono state introdotte modalità semplificate di accesso al Fondo, che prevedono la prenotazione della garanzia o della controgaranzia direttamente da parte dell’impresa beneficiaria.
Il Coordinamento Nazionale per l’Imprenditoria Femminile di Confesercenti è attivo per dare informazioni alle imprenditrici sulla Sezione Speciale del Fondo di Garanzia. Le interessate possono richiedere informazioni inviando un e-mail a: impresadonna@confesercenti.it

Leggi la documentazione:
Brochure informativa
Scheda sintetica